Design Teaser: Carlo Contrada

Graphics By Stefano Guerrini
 
Cosa la riporta a Pitti? Quale il legame con questa fiera e quale la sua importanza?
Pitti rappresenta sempre un momento molto importante, è il salone per la moda di fama internazionale, un appuntamento per mettere in scena il proprio lavoro, un percorso, il progetto. È ormai un legame iniziato molti anni fa, quando ancora ero alla mia prima collezione, ricordo di avere spedito alcuni capi alla commissione di Pitti, da allora sono sempre stato promosso da questa meravigliosa realtà che crede e porta avanti i progetti di noi giovani, dandoci uno spazio per farci conoscere e soprattutto crescere.
 
Ci racconta in breve la collezione che presenterà alla 84a edizione di Pitti Immagine Uomo, nell’ambito di Pitti W?
La collezione riflette sulla necessità di restituire agli indumenti abbigliativi la propria funzione, il loro impiego, la loro identità senza per questo far venire meno la creatività che ne valorizzerà il carattere.
 
Social