11 gen 2006

Events Rick Owens

 

Stazione Leopolda, 11-14 gennaio 2006 ore 18/20 

Owens di origine californiana con casa-studio a Parigi ha disegnato con il proprio lavoro, da alcuni definito minimalista gotico, da altri sintetizzato con la parola glunge (glamour grunge), una nuova silhouette drappeggiata che avvolge il corpo in modo scenografico. Indumenti che delineano, sovrapposti nella loro semplicità colorata in toni cupi e esistenziali, le figure di uomini e donne consapevoli del loro tempo.
Rick Owens, talento visionario piegato dalla quotidiana disciplina del pensiero e del corpo si presenterà a Firenze con tre differenti azioni:


DUSTULATOR 
prima sfilata della collezione uomo A/I 06, solo a Firenze all’ Hangar della Stazione Leopolda
_ 11 gennaio_ ore 18.00

DUSTDAM
una installazione alla Stazione Leopolda che metterà in scena trenta abiti che il fashion designer reputa i più significativi della sua storia. Icone del suo percorso creativo, i trenta abiti saranno sistemati in trenta nicchie dentro una sorta di mobile, parete, muro di legno dipinto di grigio lungo trenta metri.
_ Inaugurazione 11 gennaio _ 18.30 (12 – 13 gennaio_ 11.00 - 20.00 / 14 gennaio_ 11.00 – 18.00)

DUSTPUMP 
Una statua ritratto di Rick Owens plasmato nella cera realistica, quasi uguale alla carne. La statua Owens è appesa nel centro dello spazio oscuro di Alcatraz e urina, pantaloni calati, verso un ritaglio tappeto fatto di specchi e sabbia.
_ Inaugurazione 11 gennaio _ 18.30 (12 – 13 gennaio_ 11.00 - 20.00 / 14 gennaio_ 11.00 – 18.00)

 

Rick Owens presenta, per la prima volta in Italia, alla Cannoniera in Fortezza, la sua collezione di mobili fatti di materiali come resina, compensato grezzo, fiberglass, cashmere e ossa. 

Social