13 gen 2011

Events Gareth Pugh

WOMEN'S GUEST DESIGNER AT THE NEXT EDITION OF PITTI UOMO + PITTI W
Gareth Pugh è il Guest Designer donna della prossima edizione di Pitti Uomo + Pitti W
 

Nel febbraio del 2007 abbiamo organizzato a Milano un evento con Boombox, allora uno dei locali simbolo della comunità creativa dell’East London – dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione & eventi di Pitti Immagine – e di quella generazione di giovani fashion designer inglesi che animarono la serata, Gareth Pugh era già uno dei leader. Abbiamo seguito il suo lavoro da Londra a Parigi, l’evolversi del suo stile - il passaggio dalle atmosfere gotiche iniziali a quelle attuali, decisamente flamboyant – e del modo di presentare le collezioni. Il video presentato durante l’ultima settimana della moda di Parigi ha vivacizzato la discussione sull’uso delle tecnologie multimediali nella moda. Insomma c’erano tutti gli elementi per invitare Gareth Pugh a Firenze e a Pitti, dove c’è ampio spazio per le sperimentazioni della moda e per un loro dialogo con gli irriproducibili luoghi storici e artistici della città. Siamo molto contenti che abbia risposto con entusiasmo”.

E’ un grande onore essere stato invitato da Pitti Immagine a presentare la mia collezione a Firenze”, dice Gareth Pugh. “L’approccio innovativo di Pitti alla moda mi permette di sperimentare, e sono davvero entusiasta di fare questa esperienza”.

La sera di giovedì 13 gennaio, in una location fiorentina d’eccezione, Orsanmichele, la presenza a Firenze del giovane stilista britannico verrà celebrata con un evento e una speciale performance site-specific.
 

Social