13 gen 2015

Pitti Italics T. Lipop torna a Firenze

Fashion / Design dopo il successo di Who Is On Next? Uomo 2014
 

In occasione di Pitti Uomo 87, Fondazione Pitti Discovery presenta T.Lipop e Alberto Premi: i vincitori di WHO IS ON NEXT? UOMO 2014 - concorso nato dalla collaborazione di Pitti Immagine, AltaRoma e L’Uomo Vogue - saranno protagonisti di due performance site-specific in cui metteranno in scena, in anteprima internazionale, la loro collezione uomo autunno/inverno 2015-2016. Da varie stagioni la Fondazione Pitti Discovery si impegna a costruire occasioni e opportunità per i nuovi creativi della moda, e di chi lavora con la materia della moda, combinandola con altre esperienze artistiche ed estetiche.

 
Un’estetica decisamente minimale abbinata a tessuti di pregio e a un tailoring altamente innovativo. E’ questa l’anima del brand inglese T.LIPOP, marchio ready to wear nato nel 2011 dalla creatività di Tom Lipop e dal suo socio in affari Eser Aydemir. Nell’uomo firmato Lipop, la logica del “less is more” si evolve attraverso la reinterpretazione dei canoni sartoriali maschili contemporanei, con tagli raffinati e forme destrutturate. 
 

“Vincere Who Is On Next ci ha permesso di far conoscere tutta la creatività del nostro brand che vede nell’attenzione al dettaglio, nel taglio originale e nei richiami alla tradizione la sua forza” – afferma Tom Lipop – “Grazie al supporto dei promotori e degli sponsor Fashion Valley,Tomorrow e Yoox, abbiamo portato il nostro marchio a un livello successivo, organizzando per gennaio uno speciale fashion show per presentare la nuova collezione. Spero che anche questa nuova esperienza possa generare maggiore visibilità. E mi auguro di emulare il successo di Umit Benan e Andrea Incontri, tanto per citarne due!”

La motivazione della giuria di “WHO IS ON NEXT? UOMO” è stata
 
Premio Who is On Next? Uomo a: T. Lipop, per il prêt-à-porter
Un grande talento che offre una proposta completa e originale, un progetto maturo, risultato di un’attenta ricerca su materiali e forme. Una storia personale e professionale che parte dalla Gran Bretagna, per crescere attraverso la tradizione artigianale italiana. Una collezione coerente e caratterizzata da un’identità completa, ricercata nei dettagli sartoriali, ad alto tasso creativo. 
 


I progetti di FONDAZIONE PITTI DISCOVERY sono realizzati grazie al generoso supporto del 
CENTRO DI FIRENZE PER LA MODA ITALIANA e diPITTI IMMAGINE e al prezioso contributo di ENTE CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE.

 
 
Social