Art and fashion talk A modern globetrotter

Fashion / Design By Leonardo Iuffrida
Emiliano Rinaldi SS 2014
 
Andata e ritorno dalla Toscana verso l’Asia. La collezione di Emiliano Rinaldi ha sfilato durante l’ottantaquattresima edizione di Pitti Immagine Uomo, conducendoci verso terre lontane ed esotiche.
Da Firenze ci troviamo catapultati in un sogno di ombrelli cinesi e sculture buddiste. L’ispirazione è offerta da un amico di Rinaldi, Max, viaggiatore eclettico e cosmopolita, curioso e aperto alla gioia dei sensi. Il guardaroba diventa un incontro tra due mondi, la confluenza tra due grandi realtà cariche di storia. Il verde sottobosco della Toscana si abbina alle sete orientali, completi in cotone a stampe di piume di struzzo. Equilibrio e simmetria fiorentina convivono con l’iperdecorativismo asiatico, il rosso di Piero della Francesca e il blu di Giotto con colli alla coreana ed eleganti turbanti. Un affascinante ibrido culturale che abbatte limiti e barriere all’insegna di un unico scopo: la ricerca del piacere e della bellezza.
 
Social